Atuttapagina.it

Frosinone, gli studenti dell’Istituto Turriziani contro le prove Invalsi

Le classi II B e II C dell’Istituto di Istruzione Superiore “Norberto Turriziani” di Frosinone hanno deciso di non sottoporsi alle prove INVALSI e di conseguenza di tenere un’assemblea autogestita in merito, per manifestare il proprio dissenso verso questo metodo di valutazione scolastica.
Anche gli studenti del “Turriziani”, dunque, si schierano contro le criticatissime prove. Il test INVALSI è una prova scritta che ha lo scopo di valutare i livelli di apprendimento degli studenti al terzo anno della scuola secondaria di primo grado. I contenuti dei test sono realizzati dall’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell’Istruzione (INVALSI).
Una delle critiche riguarda l’efficacia comparativa dei risultati conseguiti dagli allievi nelle diverse realtà, a seguito di irregolarità nella somministrazione dei test. Il sociologo Luca Ricolfi, ad esempio, ha valutato le percentuali di irregolarità nella somministrazione in base a quelle che definisce come diverse aree geopolitiche, ravvisando differenze che si ripercuotono pesantemente sulla genuinità e la comparabilità dei risultati: nell’effettuazione delle prove l’intromissione di docenti “compiacenti” nei confronti degli allievi raggiungerebbe percentuali più alte nelle scuole dell’Italia centro-meridionale (20%, con una punta di quasi il 30% in Calabria, Sicilia e Campania) rispetto alle aree settentrionali del Paese (tra il 2 e il 5%). L’alterazione indotta sul test da simili comportamenti vanificherebbe, quindi, la possibilità di utilizzarne i risultati in un’ottica comparativa. Lo stesso Ricolfi ha suggerito che, prendendo spunto da quanto succede in altri Paesi europei, i test siano gestiti e somministrati da personale dell’Invalsi, che dovrebbe dotarsi allo scopo di una “rete nazionale di rilevatori professionisti”, un’opzione il cui costo non è specificato, ma definito “modestissimo” dal proponente.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni