Atuttapagina.it

Pryyma vuole l’Italia, il Frosinone desidera tenerlo e il Toro è pronto a liberarlo: si può fare

Con Ajeti sicuro partente e Blanchard in stand-by (difficile trattenere Leonardo se dovessero arrivare delle offerte dalla Serie A), il Leone vuole ripartire dalla coppia di difensori centrali Russo-Pryyma. Il primo è legato da un contratto con il club di via Marittima anche per la prossima stagione, mentre il secondo è giunto dal Torino con la formula del prestito “secco”. Di fatto l’esperienza del difensore ucraino in giallazzurro può dirsi conclusa, ma il Frosinone si sta già muovendo per farlo restare almeno per un altro anno.
Con il Torino non sembrano esserci molti spazi per Vasyl, che da parte sua vorrebbe rimanere a giocare in Italia. La società granata, allora, potrebbe decidere di liberare il cartellino del giocatore, che a quel punto sarebbe svincolato e libero di accasarsi ovunque, con il Frosinone che sembra essere una meta gradita. Dopo le buone apparizioni in Serie A, nel torneo cadetto Pryyma potrebbe essere un elemento di spicco: dovranno incastrarsi alcuni tasselli, ma l’affare non appare del tutto complicato. (Ga.Ma.)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni