Atuttapagina.it

“Torneremo”. Il ruggito di Mirko Gori

Ha tutte le caratteristiche per diventare il capitano del futuro, ovviamente augurando a Frara, Gucher e Daniel Ciofani di rimanere a lungo in giallazzurro. Ciociaro e “tignoso”: due qualità che lo fanno amare dai tifosi del Frosinone. Oggi Mirko Gori era squalificato, ma non ha mancato di dire la sua sulla partita e sulla retrocessione in Serie B. Anzi, Gori guarda già avanti e un semplice verbo al futuro ha scatenato l’entusiasmo dei sostenitori giallazzurri. Sulla sua bacheca di Facebook Mirko ha scritto: «Torneremo». E di colpo si è accesa la voglia di riscatto.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni