Atuttapagina.it

A Serrone c’è la Sagra della Patacca e della Passerina: protagonisti goliardia, buon vino e ottimo cibo

Torna uno degli appuntamenti più attesi in Ciociaria. A Serrone, dal 29 al 31 luglio, andrà in scena la decima edizione della Sagra della Patacca e della Passerina.
Doppi sensi, ambiguità, ma soprattutto tante risate, buon cibo e ottimo vino in una manifestazione che ormai da anni si sta ritagliando uno spazio sempre più importante nel panorama nazionale delle sagre enogastronomiche.
Non lasciatevi ingannare dal significato popolare dei termini, tornati ancora più alla ribalta negli ultimi anni dopo i riflettori accesi su scandali politici: “Patacca” e “Passerina” sono specialità enogastronomiche serronesi. Perciò si plachino gli animi, si spengano i bollori e si accenda l’appetito.
La patacca è una tagliatella fatta con acqua e farina, piatto antichissimo ma soprattutto delizioso; la passerina, invece, è un vino bianco secco, ottimo per accompagnare i tradizionali piatti ciociari e per trascorrere allegre serate in compagnia di vecchi e nuovi amici.
Nella splendida cornice medievale di Serrone un weekend dedicato alla riscoperta degli antichi sapori tra musica, concerti, spettacoli e tanto divertimento.
L’organizzazione è ancora una volta affidata all’Associazione Culturale La Comitiva di Bacco di Serrone. Maggiori dettagli possono essere trovati sulla pagina di Facebook www.facebook.com/pataccaetpasserina.

Sagra della Patacca e della Passerina1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni