Atuttapagina.it

Dall’unione delle eccellenze enogastronomiche nasce il Panino Ciociaro

«Il Panino Ciociaro è un’esperienza gourmet per assaporare la storia agricola e le tradizioni culinarie di quella parte della Ciociaria che va dall’altopiano dei Monti Lepini fino alla Valle dell’Amaseno». Con queste parole è stato presentato il Panino Ciociaro, un prodotto nato dalle ceneri dell’esperimento (fallito) realizzato nel 2009 dal colosso McDonald’s. Quel “panino ciociaro”, però, non era il frutto della collaborazione tra alcune aziende del nostro territorio che rappresentano le eccellenze nel campo enogastronomico.
Il Panino Ciociaro, presentato la scorsa settimana presso la CaciOsteria Scarchilli di Morolo, è un prodotto realizzato con ingredienti all’avanguardia: la Steccata di Morolo dell’antico caseificio Scarchilli di Morolo, la salsiccia di bufalo di Amaseno dell’Azienda Zootecnica Lauretti, il pane del forno Gusto Antico di Ferentino, l’olio e le salse dell’Azienda Agricola della famiglia Quattrociocchi, il peperone di Pontecorvo Dop dell’azienda Rocca e il carciofo dell’Azienda Agricola Agnoni.
Grazie a questi ingredienti straordinari e all’impegno dei loro produttori nasce il marchio “Panino Ciociaro”, un laboratorio g-local per far conoscere la vocazione agroalimentare della Ciociaria, i manufatti gastronomici nuovi o antichi, attraverso la formula della ristorazione outdoor e itinerante: fiere, eventi di piazza, mostre, festival. L’idea è quella di aggregare produttori e professionalità ciociare per un nuovo modello di economia, circolare e basata sulla condivisione di valori e conoscenze, per raggiungere mercati e consumatori sempre consapevoli e attenti alla qualità, in tutto il mondo.
Ma in questo progetto non rientra solo il Panino Ciociaro. Al gruppo di aziende del nostro territorio si sono aggiunti il Pastificio L’antica mola, con i suoi gnocchi di patate al Gran Cacio di Morolo e i tortelli ripieni, e la Pasticceria Tradizionale Italiana Dolcemascolo, con il suo Maritozzo Gourmet. Perché solo facendo squadra si possono valorizzare le eccellenze enogastronomiche del territorio. (Gabriele Margani)

Panino ciociaro1Panino ciociaro2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni