Atuttapagina.it

Ferentino, premiati gli operatori sanitari del centro diurno

Nei giorni scorsi, durante l’assemblea ordinaria dei soci della cooperativa OSA – Operatori Sanitari Associati, che si è tenuta presso il Divino Amore di Roma, gli operatori dei servizi del Centro diurno disabili “Luca Malancona”, del Centro di Pronta Accoglienza “Il Girotondo”, del servizio di Assistenza Domiciliare e del servizio di Segretariato Sociale di Ferentino sono stati insigniti dell’ambito premio “Vittorio Crisponi”.
Vittorio Crisponi è stato il responsabile della Residenza Bellagio fino al momento della sua prematura scomparsa. Chi ha lavorato con lui lo ricorda con affetto, richiamando alla memoria tutti i momenti di vita e di lavoro condivisi con una persona che ha saputo essere esempio di dedizione al lavoro e di disponibilità sul piano umano. In seguito la cooperativa OSA ha istituito il premio, ormai giunto all’VIII edizione, per evidenziare e gratificare il lavoro degli operatori e delle figure professionali che, lavorando nei vari ambiti sociale e sanitario, si sono distinti durante l’anno per professionalità, attenzione e dedizione verso gli assistiti, spirito d’iniziativa e passione per il loro lavoro. Quest’anno il premio è stato assegnato alla squadra di operatori sociali che da oltre un anno lavora con la cooperativa OSA, sui Servizi del Comune di Ferentino. Grande l’entusiasmo e la gratificazione delle persone che hanno partecipato alla premiazione, a conferma che passione e dedizione verso il proprio lavoro portano a risultati garantiti.
Soddisfazione espressa anche dall’Assessorato ai Servizi Sociali di Ferentino, orgoglioso degli operatori.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni