Atuttapagina.it

Il Liceo di Ceccano in musica, concerto finale all’Antares

Orchestra, coro, danza, band, percussioni, ensembles di archi e di fiati e chi più può più ne metta: è il concerto finale del Liceo di Ceccano in musica, tanti ragazzi sul palcoscenico dell’Antares a mostrare come sia possibile coniugare la musica con lo studio liceale, anzi far diventare la musica il necessario completamento della propria formazione culturale. Oltre 150 allievi del Liceo di Ceccano hanno frequentato le classi musicali che offrono a tutti gli alunni la possibilità di suonare e cantare, di imparare a suonare uno strumento e soprattutto opportunità di esperienze e di scambi nel campo musicale. Nel corso dell’anno scolastico, infatti, i complessi musicali del Liceo – l’orchestra e il coro – sono stati impegnati in due scambi culturali (Finlandia e Polonia), hanno partecipato a numerosi premi nazionali, vincendo anche il premio speciale Rossini a Pesaro, e soprattutto hanno rappresentato il Liceo nelle numerose manifestazioni in cui l’Istituto è stato coinvolto. Insieme alla musica c’è anche la danza, espressione altissima della cultura umana e naturale completamento di quella musicale.
Sul palcoscenico dell’Antares, per l’VIII edizione del Memorial Francesco Alviti, saranno presenti domani 16 giugno, alle 21:15, l’orchestra Juvenis Harmonia Fabraterna, diretta da Massimiliano Malizia, il coro Ludica Vocalia Fabraterna, diretto da Vittoria D’Annibale, l’ensemble di percussioni del Liceo, quello di archi, quello di ottoni, tre gruppi di danza: tutto per festeggiare la musica, compagna di vita di tanti dei nostri ragazzi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni