Atuttapagina.it

Pryyma: “Il Frosinone mi ha offerto un contratto di 5 anni, ma ho deciso di firmare per 3 stagioni”

Non appena sottoscritto il nuovo contratto con il Frosinone, Vasyl Pryyma ha rilasciato un’intervista al portale ucraino FootBoom.com. Il difensore centrale, tornato in giallazzurro dopo la fine del rapporto che lo legava al Torino, ha commentato il suo trasferimento al Frosinone.

Vasyl, per quante stagioni ti sei legato al Frosinone?
«Per tre anni».
Avevi offerte da altri club?
«Sì, c’erano offerte da alcuni club in Israele e Cipro, ma non volevo ricominciare da capo. Ho deciso di tornare al Frosinone, nonostante il fatto che la squadra giochi in Serie B. C’è l’obiettivo di tornare in Serie A. Ho valutato con la mia famiglia la proposta del Frosinone e ho deciso di non cambiare squadra».
Hai già parlato con il nuovo allenatore Pasquale Marino? Pensi di poter far parte della formazione titolare?
«Non ho ancora visto il nuovo allenatore, in questo momento sono tutti in vacanza. Ma il direttore sportivo Giannitti ha detto che il Frosinone vuole puntare sul mio contributo. Il club avrebbe voluto firmare un contratto per la durata di cinque anni, ma da parte mia non volevo una scadenza così lunga».
E perché non hai accettato un contratto di cinque anni?
«Ho valutato anche la situazione di mia figlia, che tra qualche anno andrà a scuola».
E hai avuto proposte provenienti dall’Ucraina?
«Sì, ma non erano concrete».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni