Atuttapagina.it

Frosinone, vandali imbrattano i bagni della Villa comunale con scritte e disegni

I servizi dovrebbero essere sorvegliati dai custodi, ai quali – come recita un cartello – bisogna chiedere la chiave per poterne usufruire. E, invece, i bagni della Villa Comunale di Frosinone sono alla mercé di chiunque, compresi i vandali che hanno imbrattato con scritte, spesso oscene, quegli spazi pubblici. Sulle porte e sulle pareti dei bagni c’è di tutto: dalle proprie firme a “dediche” più o meno offensive rivolte agli amici degli autori dei gesti. Purtroppo, a giudicare dalla calligrafia piuttosto semplice e dal tenore dei “messaggi”, bisogna constatare che gli autori degli atti vandalici sono giovanissimi. Ai quali nessuno sembra essere stato in grado di dire che i bagni pubblici della Villa Comunale sono anche un po’ loro, come ogni bene della città. (Gabriele Margani)

Grazie ad Angelo Segneri per la gentile concessione delle foto.

Villa comunale bagni1Villa comunale bagni2Villa comunale bagni3

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni