Atuttapagina.it

Il tour della polizia di informazione sulle truffe agli anziani ha fatto tappa a Cassino

Giovedì scorso, nell’ambito del progetto “Occhio alle truffe” ideato dalla Questura di Frosinone, il personale del Commissariato di Cassino ha tenuto un incontro presso il Centro Anziani, nella popolosa frazione di San Michele.
All’appuntamento hanno partecipato, per il Comune di Cassino, l’assessore alle Politiche Sociali Benedetto Leone ed il consigliere comunale Alessio Ranaldi. Presenti gli oltre 50 iscritti del centro, che hanno particolarmente apprezzato l’iniziativa.
L’attività di prevenzione attuata dalla Polizia si pone l’obiettivo di raggiungere una consistente diminuzione di truffe a danno degli anziani, ai quali spesso recano anche conseguenze negative sul piano psicologico.
La conoscenza di comportamenti da evitare ha fatto sì che nei giorni scorsi un anziano abbia smascherato, dopo la campagna informativa iniziata a Cassino presso il centro anziani di via Bembo, una falsa dottoressa della Asl.
L’unica arma contro le truffe è l’informazione, perché il fenomeno si combatte solo con la prevenzione.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni