Atuttapagina.it

GdF Frosinone scopre evasione fiscale da oltre 14 milioni di euro, 3 persone denunciate

La Guardia di Finanza di Frosinone ha scoperto un’evasione fiscale, perpetrata nel giro di tre anni da una società ciociara, che ha portato nel dettaglio all’accertamento di ricavi non dichiarati per oltre 12 milioni di euro, Iva per 11 milioni di euro, costi non deducibili per 7 milioni di euro, fatture per operazioni inesistenti per oltre 22 milioni e omesso pagamento delle imposte per circa 5 milioni di euro. L’indagine, inoltre, ha consentito anche di sottoporre a sequestro penale circa 500 mila euro concernenti una truffa perpetrata dalla società verificata nei confronti di un istituto di credito bancario della zona.
L’indagine ha consentito anche di individuare il reale “dominus” della società, un residente della zona già denunciato e arrestato in precedenza per reati tributari, nonché di individuare tutti gli operatori economici (circa 20 società/ditte dislocate su tutto il territorio nazionale) che nel tempo hanno avuto rapporti economici con la società verificata, rimanendo però sconosciuti al Fisco. Tre persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni