Atuttapagina.it

Firmata la concessione del nuovo stadio Casaleno, il Frosinone lo potrà utilizzare per i prossimi 45 anni

Nella tarda serata di ieri è stato concluso l’ultimo atto amministrativo riguardante la concessione dei lavori di costruzione e di gestione del nuovo stadio Casaleno, a Frosinone. La società che fa capo a Maurizio Stirpe potrà, dunque, ultimare e utilizzare l’impianto per almeno i prossimi 45 anni, secondo le procedure indicate ed approvate dall’amministrazione Ottaviani.
«La struttura potrà ospitare oltre 16.000 posti a sedere, tutti al coperto, con esercizi commerciali e zone dedicate alla socializzazione dei giovani e delle famiglie durante l’intera settimana, unitamente all’organizzazione di concerti e grandi eventi», scrive in una nota la stessa amministrazione comunale.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni