Atuttapagina.it

Verona, Perugia, Cittadella e Bari: le prossime sfide ci daranno il valore del Frosinone

Ventidue giorni che ci daranno un ben più definito quadro della situazione. E che, soprattutto, ci faranno scoprire le effettive potenzialità del Frosinone. Nelle prossime quattro partite, da questa domenica al 16 ottobre, il Leone affronterà nell’ordine Verona, Perugia, Cittadella e Bari. Vale a dire l’attuale capolista (Cittadella), le due formazioni forse maggiormente candidate alla promozione (Verona e Bari) e il rivale per antonomasia del Frosinone, dopo il Latina ovviamente, ovvero quel Perugia che è sì partito piuttosto male in questa stagione, ma che rappresenta comunque un avversario ostico.
Nelle prossime tre settimane o poco più il calendario metterà, dunque, di fronte alla squadra di Marino una serie di partite dall’elevato livello di difficoltà. Il Frosinone potrà misurarsi contro formazioni davvero toste e a seconda di come questo mini ciclo verrà superato si potranno fare delle valutazioni sulla forza del Leone. Ovviamente ben tenendo a mente che ancora non ci sarà nulla di definitivo, né in un senso e neppure nell’altro. (Gabriele Margani)

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni