Atuttapagina.it

L’Accademia di Belle Arti vola in Pakistan, scambio culturale con un Istituto del Paese asiatico

Incontro quanto di più positivo non poteva essere quello della delegazione del Pakistan guidata dall’Ambasciatore Nadeem Riyaz e dai rappresentanti del Pakistan Fashion and Design Institute di Lahore – la signora Hina Tayyaba, vicerettore del PIFD, ed il signor Fasih Ahmad, Assistant Professor/Course Coordinator Textile – con i vertici dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone.
Dopo i contatti dei mesi scorsi con l’Ambasciatore del Pakistan in Italia, l’incontro dei giorni scorsi in città ha portato alla definizione di un lungo programma di scambi e collaborazione che porteranno a Frosinone studenti ed insegnanti pakistani. Grande soddisfazione per l’istituzione scolastica frusinate, che inizia a raccogliere i frutti del lavoro svolto a livello internazionale e, quindi, alla finalizzazione di incrementare e far crescere sempre più le già alte quotazioni dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone.
I primi mesi del prossimo anno saranno quanto mai importanti per l’Accademia di Belle Arti della città, visto che proprio nel primo trimestre del 2017 si succederanno incontri, workshop e lezioni che vedranno per la prima volta il Pakistan e Frosinone andare a braccetto, con l’intento di sviluppare sempre più la conoscenza e lo studio a livello universitario tra le due realtà.
Posizionato il “tassello” Pakistan, l’Accademia di Belle Arti di Frosinone prosegue nel suo lavoro di rapporti internazionali, al fine di accrescere sempre più il numero degli studenti stranieri con l’intento di rendere sempre più multietnica e multiculturale l’istituzione scolastica frusinate.

accademia-di-belle-arti1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni