Atuttapagina.it

Marino annuncia il turnover con la Spal: “Ci saranno 4-5 novità. Il modulo? Ci avviciniamo al 4-4-2”

Lo aveva annunciato alla vigilia della partita di Vicenza: in quella occasione Pasquale Marino aveva rivelato che il turnover ci sarebbe stato nel secondo dei tre appuntamenti in otto giorni. E l’allenatore del Frosinone è stato di parola: domani contro la Spal il Leone si presenterà con tante novità.
«C’è la necessità di cambiare qualcosa – spiega Marino -. I giorni per recuperare sono stati pochi e abbiamo bisogno di far riposare qualcuno. Ci saranno novità in tutti i reparti, questo è sicuro. In attacco, tra l’altro, siamo obbligati a cambiare vista la squalifica di Dionisi. La formazione non l’ho ancora decisa, ma potrebbero esserci 4-5 novità». Marino ha poi fatto chiarezza sul modulo tattico: «Quello che si avvicina di più al nostro attuale sistema è il 4-4-2. Con il 4-3-3, invece, non giochiamo da almeno un mese».
Poi l’allenatore ha indicato la ricetta per provare a battere la Spal: «Bisognerà affrontare questa partita con l’aggressività giusta. Dovremo cercare di arrivare primi sul pallone mettendo in campo quell’intensità vista contro il Bari». E’ anche un Marino soddisfatto dei progressi compiuti dal Frosinone nelle ultime settimane: «C’è stata una crescita importante, abbiamo fatto dei passi in avanti. Ma non dobbiamo mai accontentarci. Dobbiamo avere più consapevolezza della nostra forza, soprattutto fuori casa. E bisogna affrontare le partite sempre per cercare di vincerle».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni