Atuttapagina.it

Pontecorvo chiede un’ambulanza medicalizzata, lunedì incontro con l’Ares per affrontare il tema

Lunedì 17 ottobre è in programma un vertice all’Ares Regione Lazio per discutere della possibilità di fornire il comune di Pontecorvo di un’ambulanza medicalizzata. A prendere parte all’incontro, nel quale saranno illustrate le motivazioni e le esigenze per le quali occorre dotare la postazione 118 di Pontecorvo di un mezzo medicalizzato, saranno il sindaco Anselmo Rotondo, l’assessore alla sanità Gianluca Narducci e il consigliere comunale Annalisa Paliotta.
«Avevamo chiesto, ormai da qualche settimana, un incontro all’Ares per illustrare la grave situazione che vivono gli utenti del territorio che, di fatto, è privo di un tempestivo intervento dei mezzi medicalizzati. Adesso il medico deve arrivare dalla postazione 118 di Cassino: per questa ragione occorre averlo sul posto a Pontecorvo. La delegazione della giunta comunale alla quale abbiamo invitato la dottoressa Annalisa Paliotta farà il possibile per ottenere l’importante novità. La presenza della dottoressa Paliotta, esponente di minoranza, dimostra che la salute dei cittadini non ha appartenenze, non ha colore politico. È una grande dimostrazione da ambo le parti che, pure nel rispetto della volontà popolare e dei ruoli in Consiglio, si può ben lavorare per la collettività», ha fatto sapere il sindaco Anselmo Rotondo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni