Atuttapagina.it

Tratta Cassino-Roma, Buschini: “Regione Lazio al lavoro per diminuire tempi di percorrenza”

«Collegamenti più rapidi per i pendolari che quotidianamente raggiungono la Capitale dalla provincia di Frosinone, oltre a sempre migliori condizioni di viaggio, rappresentano una priorità di questa amministrazione regionale e non posso che esprimere soddisfazione per le azioni messe in campo dalla Regione Lazio in questi tre anni espresse dall’assessore Civita nell’incontro avvenuto oggi a Roma con i rappresentanti dei comitati della linea FL6 Roma-Cassino. Considerazioni, peraltro, da me riportate ad una riunione del direttivo di Federlazio Frosinone di ieri alla quale sono stato invitato». Lo dichiara in una nota l’assessore regionale Buschini.
«Sono state occasioni proficue – spiega Buschini – per rappresentare gli interventi effettuati sulla linea dalla Regione Lazio e per raccogliere proposte sulla programmazione futura. È bene sottolineare, così come ha ricordato lo stesso assessore alla mobilità, l’incremento, negli ultimi tre anni, dell’offerta dei posti del 9%, i 6 nuovi treni Vivalto e i 10 Taf revampizzati, il miglioramento dell’indice di puntualità. Saranno completamente ristrutturate molte stazioni dell’intera tratta, comprese quelle di Cassino e Ferentino. In riferimento, inoltre, all’ipotesi di inserimento di treni di alta velocità legati al libero mercato e non al trasporto pubblico, la Regione ha confermato di lavorare per promuovere questa iniziativa che porterebbe benefici importanti ai pendolari residenti in provincia di Frosinone, con evidenti vantaggi legati alla riduzione dei tempi di percorrenza».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni