Atuttapagina.it

Un gruppo con valori morali e tecnici, questo Frosinone ha le qualità per rialzarsi

E adesso venga fuori la forza di uno spogliatoio che negli ultimi tre anni ha dimostrato di avere valori straordinari. Più che un auspicio è, questo, quasi un atto di fiducia in un gruppo che raramente ha tradito i propri tifosi nelle precedenti tre stagioni. E, visto che la squadra è praticamente la stessa degli ultimi anni, determinate qualità non possono essersi volatilizzate all’improvviso.
Il gruppo giallazzurro ha dimostrato di avere valori morali e tecnici non indifferenti. I tifosi hanno applaudito i secondi, i valori tecnici, ma sono stati i primi, i valori morali, a far innamorare il pubblico di questo Frosinone. Giocatori che non si sono arresi in Lega Pro, quando tutto sembrava perduto dopo essere scivolati nel “purgatorio” dei play-off. Giocatori che hanno regalato un incredibile sogno con la vittoria del campionato di Serie B. Giocatori che hanno mostrato un orgoglio e un attaccamento ai colori unici lottando con tenacia, da piccola squadra, in Serie A. E pure giocatori che hanno superato le difficoltà incontrate nel corso di questi tre anni, una su tutte il violento “schiaffo” dell’arbitraggio nella partita contro l’Entella di due anni fa.
Questi calciatori non possono essere cambiati, non possono aver dimenticato, non possono aver snaturato sé stessi. Ecco perché, più che un augurio, questa è quasi una certezza: il Frosinone tornerà ad essere applaudito. (Gabriele Margani)

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni