Atuttapagina.it

La casa circondariale di Frosinone celebra la Giornata contro la violenza sulle donne

Domani 25 novembre dalle 10, presso la sala del teatro della Casa Circondariale di Frosinone, si celebrerà per il terzo anno consecutivo la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Come ogni anno il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha sensibilizzato tutti gli Istituti italiani affinché venga affrontata questa tematica anche al di là delle sbarre. L’iniziativa organizzata a Frosinone vuole essere un modo per mandare un messaggio di denuncia, solidarietà e speranza da chi nella vita ha sbagliato e oggi sta compiendo il difficile percorso rieducativo, a testimonianza del fatto che il confronto e la solidarietà sono valori indiscutibili a prescindere dalla realtà che si vive. La giornata, organizzata dal centro  antiviolenza “Nuove opportunità a sostegno vittime di violenza” gestito dall’Auser del Frusinate e dalle associazioni Idee in movimento, RitrovArti, Gruppo Idee e la Cooperativa Diaconia, grazie al sostegno del direttore Francesco Cocco, dell’Area Educativa, la dottoressa Moscato, del comandante e di tutta la Polizia Penitenziaria, si aprirà con un happening teatrale che vedrà coinvolti attori e detenuti in un’alternanza di quadri e movimenti, silenzi, musica e parole, tutti per dire no alla violenza e al femminicidio. Lo spettacolo sarà seguito da un confronto-dibattito condotto dalla presentatrice televisiva Arianna Ciampoli.casa-circondariale-di-frosinone

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni