Atuttapagina.it

Subito derby con Latina per la Rari Nantes Frosinone, al via la nuova realtà della pallanuoto

Esordirà sabato direttamente nel derby con il Latina la Rari Nantes Frosinone, squadra che milita nella Serie A2 del campionato nazionale maschile di pallanuoto e che disputerà le partite casalinghe allo Stadio del Nuoto. Erano presenti alla conferenza stampa di presentazione, all’interno dell’aula consiliare del Comune di Frosinone, il sindaco Nicola Ottaviani, l’assessore allo sport Gianpiero Fabrizi, il consigliere provinciale con delega ai rapporti con gli enti locali Danilo Magliocchetti, il presidente della società sportiva Vincenzo Russo e il coach Angelo Lorenzini.
«La Rari Nantes rappresenta un motivo di giovamento per tutto il territorio: non mi riferisco solo all’ambito professionistico ma ai momenti di crescita, confronto e formazione che può rappresentare per i giovani ad ogni livello, non solo professionistico – ha detto il sindaco Ottaviani -. Dobbiamo tendere alla promozione di queste attività sportive per il territorio e per la crescita di questi ragazzi, dare loro un’alternativa rispetto alla sola virtualità, perché possano compiere un percorso sano di socializzazione. Come amministrazione saremo al vostro fianco perché siamo orgogliosi di questa esperienza unica che in passato non c’era».
Gianpiero Fabrizi ha dichiarato che «mi inorgoglisce sempre di più fare parte di un’amministrazione che sta facendo tanto per lo sport. Ospitare una realtà del genere nei nostri impianti – che, lo voglio ricordare, non temono confronti neppure con quelli presenti nella Capitale – è un vanto per tutta la città. Grazie al presidente Russo per avere creduto in un progetto che oggi diventa realtà».
Vincenzo Russo ha preso poi la parola, sottolineando che il proprio impegno è «incrementare il settore giovanile di nuoto e pallanuoto e restare sul territorio». Coach Lorenzini ha rimarcato come il numero dei tesserati della Federazione italiana nuoto abbia superato quello dei praticanti del calcio: «È una svolta storica. Va ribadita la validità sociale del settore giovanile: nuoto e pallanuoto sono portatori di messaggi importanti, di valori fondamentali nell’educazione dei giovani, al di là dell’aspetto agonistico».
Danilo Magliocchetti ha espresso «la vicinanza dell’ente provinciale alla squadra. Ringrazio il presidente Russo per aver puntato su Frosinone, un territorio a forte vocazione sportiva. L’amministrazione comunale ha fatto tanto per essere vicina a quella che sarà un’eccellenza. La Provincia è con voi, con entusiasmo e partecipazione».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni