Atuttapagina.it

Tavolo tecnico in Questura per Frosinone-Ascoli: attesi 600 tifosi ospiti, cancelli del Matusa aperti alle 12:30

Si è riunito questa mattina in Questura il tavolo tecnico in previsione della partita Frosinone – Ascoli, in programma domenica alle 15.
Nel corso della riunione il questore Santarelli ha illustrato, in particolare, le modalità di arrivo della tifoseria ospite che rappresentano l’elemento di novità rispetto ai normali standard operativi.
Sono previsti circa 600 sostenitori ascolani, che viaggeranno a bordo di pullman, minivan ed autovetture.
Agli stessi è stato indicato – tramite la Questura di Ascoli, l’Ascoli Calcio e lo SLO – l’itinerario da percorrere in via prioritaria: A24-A1-Uscita Frosinone.
Dal casello di Frosinone verranno poi accompagnati, come di consueto, all’ex area Permaflex per le operazioni di pre-filtraggio ed il successivo trasferimento allo stadio con i bus navetta delle ditte Geaf e Cialone.
Non potendo comunque escludere che la tifoseria picena possa arrivare nel capoluogo ciociaro anche attraverso la superstrada Avezzano-Sora e poi quella Sora-Ferentino, saranno predisposti specifici servizi preventivi sin dal bivio di Sora Nord allo scopo di captarla, ricompattarla e poi scortarla fino all’ex area Permaflex.
Al fine di informare tutti coloro che domenica decideranno di raggiungere il Matusa circa le modalità di arrivo, con la collaborazione della Società Autostrade e dell’Astral, saranno predisposti sia appositi avvisi dedicati sui pannelli luminosi dell’A24 e dell’A1, sia una cartellonistica specifica sulla superstrada Sora-Ferentino.
In ogni caso la Questura sensibilizza la tifoseria ospite a raggiungere il capoluogo solo attraverso il casello A1 di Frosinone per evitare disagi e congestionamenti della viabilità cittadina.
L’ingresso allo stadio sarà consentito ai soli possessori della Fidelity Card rilasciata dall’Ascoli Calcio, per un numero massimo di 2.000 persone che potranno acquistare il titolo d’ingresso entro le 19 di domani 12 novembre.
Saranno effettuati i consueti controlli ai varchi e pre-varchi anche con l’utilizzo dei metal detector.
Il questore Santarelli ha ribadito, quindi, la necessità di avvicinarsi alla partita con largo anticipo rispetto all’orario d’inizio dell’incontro affinché tutte le operazioni di filtraggio possano svolgersi in maniera lineare e senza resse dell’ultimo minuto.
Minimo l’impatto sulla viabilità cittadina. I cancelli si apriranno alle 12:30.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni