Atuttapagina.it

Veroli, seminario su ambiente ed energia promosso dall’Istituto comprensivo I e dal Liceo Sulpicio

“Ambiente ed Energia”. Questo il seminario che si terrà lunedì 21 novembre alle 10 presso l’aula magna comunale di Veroli. L’iniziativa, promossa dall’Istituto Comprensivo Veroli I in collaborazione con il Liceo Scientifico Statale “Giovanni Sulpicio”, è finalizzata a sensibilizzare gli studenti sull’importanza che i temi dell’energia e dell’ambiente rivestono in ambito conoscitivo ed etico.
La lezione scientifica al seminario sarà tenuta dall’ingegnere Roberto Cesario, dirigente di ricerca presso il Centro dell’Enea di Frascati, da decenni impegnato nei principali esperimenti sull’energia da fusione nucleare in Europa, Stati Uniti e Cina.
«Le classi terze della scuola media del nostro Istituto Comprensivo e le classi terze del Liceo scientifico – anticipa il dirigente scolastico Salvatore Cuccurullo – potranno consolidare, grazie a questo seminario e all’illustre ospite che interverrà, conoscenze legate all’ambiente e all’energia, con particolare attenzione al lavoro svolto dal centro ricerche dell’Enea di Frascati». Molte, infatti, le tematiche che saranno toccate durante il seminario: dalle problematiche dell’impatto ambientale causato dalle attività umane ai limiti delle attuali fonti energetiche rinnovabili; dalla fusione e fissione nucleare e le rispettive differenze al risparmio energetico; dalla produzione di energia nucleare come ambizione umana ed utile impresa scientifica ad ogni approfondimento sull’energia.
«La pregevole iniziativa sull’energia e l’ambiente – afferma il sindaco di Veroli Simone Cretaro – consentirà sicuramente ai nostri studenti di immergersi nel mondo della ricerca scientifica, grazie alla partecipazione e al contributo scientifico del ricercatore dell’Enea. Ringrazio, pertanto, il dirigente scolastico ed i docenti dell’Istituto Comprensivo Veroli 1° e del Liceo di Veroli per l’organizzazione del seminario nella nostra città».

veroli-liceo-sulpicio1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni