Atuttapagina.it

5.000 chilometri in bici per un fine benefico, il pontecorvese Egidio Cataldi racconta la sua impresa a Veroli

Quasi 5.000 chilometri in 60 giorni per raccogliere fondi per il progetto del Ce.I.S. “Adotta una stanza”. Un tour in bici in solitaria che ha toccato le coste di tutte le regioni italiane (tranne la Sardegna), ideato e sponsorizzato dall’Associazione Animabike di Pontecorvo per sostenere il progetto “Adotta una stanza” del Ce.I.S. di Don Mario Picchi.
Quasi 5.000 chilometri in 60 giorni in solitaria per Egidio Cataldi, pontecorvese, 68 anni, responsabile della sezione Trekking dell’Associazione Animafamily, alpinista, sciatore, ciclista, ambientalista del Wwf, padre e, al termine di questa avventura, nonno per la seconda volta.
Sabato 3 dicembre alle 18, presso la “Galleria La Catena” di Veroli, si svolgerà l’evento “Coste a Pedali” organizzato dalla “Compagnia dei Viandanti”. Si tratta di un incontro con Egidio Cataldi, che racconterà – tra immagini, aneddoti ed emozioni – il suo straordinario viaggio in bicicletta.

egidio-cataldi1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni