Atuttapagina.it

Ceccano, la musica di Vivaldi per celebrare il Natale: orchestra e coro a San Giovanni

Il “Gloria” di Vivaldi, le note dell’organo Catarinozzi del 1736, quelle della tromba barocca segneranno a Ceccano il Concerto di Natale che l’orchestra sinfonica “Francesco Alviti” e il coro “Josquin des Pres”, diretti da Mauro Gizzi, presenteranno sabato 17 dicembre alle 21 nella Collegiata di San Giovanni Battista. Il capolavoro vivaldiano, il “Gloria”, costituisce una delle vette più alte della musica di tutti i tempi: accanto alla musica veneziana ci sarà quella dell’organo Catarinozzi, tesoro culturale di Ceccano, strumento contemporaneo di Vivaldi, realizzato appunto dalla famiglia Catarinozzi nel 1736 e in grado, perciò, di esprimere la medesima temperie culturale dell’espressione artistica del XVIII secolo. L’esecuzione del “Gloria” è affidata alle voci soliste di Vittoria D’Annibale, soprano, e Fabiola Mastrogiacomo, mezzosoprano, con il Coro Josquin Des Pres e l’Orchestra Sinfonica Francesco Alviti. L’organo Catarinozzi sarà suonato da Guido Iorio e Riccardo Tiberia, con la tromba barocca di Massimiliano Malizia. Direttore concertatore Mauro Gizzi. L’iniziativa è del Comune di Ceccano.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni