Atuttapagina.it

Ceprano, tir in fiamme sull’A1: denunciato autista

Nel pomeriggio di venerdì una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone è intervenuta in seguito alla segnalazione di un tir in fiamme, all’altezza del km 640 Sud dell’A1, nel territorio del comune di Ceprano.
Giunti sul posto gli agenti, al fine di evitare la propagazione dell’incendio in quanto la motrice dell’autotreno era ormai completamente avvolta dalle fiamme, hanno deciso di far sganciare il rimorchio.
Dalla documentazione di carico è risultato che il mezzo trasportasse rifiuti consistenti in residui di materiale ferroso diretti ad una ditta di smaltimento situata nell’hinterland partenopeo.
L’incendio, però, come constatato dai vigili del fuoco, non è stato attivato da questa tipologia di merce, bensì da un fenomeno di autocombustione.
Inoltre, al fine di procedere ad un più accurato controllo, è stata richiesta la presenza dei tecnici dell’Arpa Lazio.
Sul rimorchio, salvato dalle fiamme, sono stati rinvenuti rifiuti di vario tipo, da elettrodomestici a pneumatici.
L’autotreno, unitamente al carico, è stato sottoposto a sequestro, mentre l’autista è stato denunciato per trasporto di rifiuti in difformità a quanto riportato nell’apposito formulario.
Sono in corso gli accertamenti della Asl per verificare l’esatta natura del carico di rifiuti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni