Atuttapagina.it

Da Atina ai salotti artistici della Parigi di inizio ‘900, la storia di Almerinda Caira in un convegno

“Almerinda Caira, la modella di Atina” è il titolo di un convegno organizzato dal Comune di Atina in collaborazione con il Museo “Académie Vitti”. Almerinda era una modella che, partita da Atina, fu attiva a Parigi nel 1900, sposa di François-Maurice Roganeau, pittore e direttore dell’Académie di Belle Arti di Bordeaux, e amica strettissima della famiglia di Giuseppe Garibaldi.
Al convegno, in programma sabato 10 dicembre alle 17:30 al Palazzo Ducale di Atina, sono attesi gli interventi del sindaco di Atina Silvio Mancini, di Cesare Erario, direttore del Museo “Académie Vitti”, di Elmerindo Fiore, poeta e artista, e di Annita Garibaldi Jallet, discendente del generale Garibaldi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni