Atuttapagina.it

Il fiore all’occhiello della Croce Rossa di Frosinone, nasce lo Studio polimedico solidale

Una novità importante per la Croce Rossa Italiana sul nostro territorio, un’iniziativa fortemente e tenacemente voluta dai volontari dell’associazione che opera a Frosinone. E un’occasione, per tanti cittadini, di trovare un “rifugio” sicuro dove poter trovare le porte aperte.
Sabato 17 dicembre alle 17, presso la sede della Croce Rossa di via Po, nel capoluogo, sarà inaugurato il nuovo Studio Polimedico Solidale. Si tratta di un servizio che si occuperà della tutela dei cittadini. L’aggettivo “solidale” non è usato a caso, visto che tutti i servizi saranno gratuiti. E anche le prestazioni dei medici che forniranno la propria opera, affiancando così i volontari della Croce Rossa, saranno svolte senza chiedere retribuzioni all’associazione. Lo Studio Polimedico Solidale sarà intitolato alla memoria di Marco Palma, volontario attivo a Frosinone scomparso in un tragico incidente stradale lo scorso marzo: sarà, questo nuovo servizio della Croce Rossa, un modo per tenerne accesa la memoria.
Lo Studio Polimedico Solidale diventerà anche un centro di ascolto per tutti coloro che stanno vivendo un particolare momento di difficoltà. E poi sarà il luogo dove verranno effettuati gli screening e i consulti per la prevenzione. Come quelli che la Croce Rossa organizzerà nella stessa giornata di sabato. “Pre…vieni in Croce Rossa” è lo slogan ch­e caratterizzerà questo­ importante evento ch­e si terrà nella sede di via Po a Frosinone. 8 opportunità per i c­ittadini tutte in un’­unica giornata; 8 div­ersi screening con co­nsulti specialistici ­gratuiti; 8 appuntame­nti con la prevenzione. E al termine della giornata ci sarà, appunto, l’inaugurazione del nuovo Studio Polimedico Solidale: un fiore all’occhiello della Croce Rossa di Frosinone. (Gabriele Margani)

Foto di Antonello Fratarcangeli

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni