Atuttapagina.it

La Gazzetta dello Sport elenca gli eccessi di Perin: «Incomprensibili le offese alle donne ciociare»

C’è anche quel vergognoso commento sulle Marocchinate pubblicato sul suo profilo di Instagram tra gli episodi ricordati da La Gazzetta dello Sport a proposito della vita un po’ troppo sopra le righe di Mattia Perin. Il portiere del Genoa ieri si è reso protagonista di un’espulsione contro il Palermo e il quotidiano sportivo ha rimarcato le leggerezze commesse dall’estremo difensore dentro e fuori dal campo.
Scrive la Gazzetta: «Se può essere comprensibile la spinta (niente di più è stato il contatto con il palermitano Trajkovski) all’avversario che non si sposta per fargli battere una punizione a tempo scaduto e con la squadra in svantaggio (ma il suo allenatore, Juric, ha giù annunciato che sarà punito), meno lo è stata l’uscita via social di maggio, in cui, lui originario di Latina, offese le donne ciociare (Latina e Frosinone sono divise da una storica rivalità) ricordando le violenze e gli stupri subiti nel 1944 da parte delle truppe marocchine. Le successive scuse del portiere attenuarono, ma non placarono, le polemiche».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni