Atuttapagina.it

Natale a Ferentino, che abbia inizio la fiaba: in scena lo spettacolo dei trampolieri della Compagnia dei folli

Giovedì 8 dicembre alle 17 di scena lo spettacolo “I colori di Babbo Natale”: sfilata, sorprese, musica, fuochi e spettacoli di trampolieri in piazza Matteotti. Torna a Ferentino la Compagnia dei Folli per festeggiare l’arrivo di Babbo Natale, un appuntamento irresistibile per grandi e bambini, che hanno apprezzato con entusiasmo l’esibizione, nel mese di agosto in piazza Mazzini, di una della più famose Compagnie di trampolieri con originali coreografie di eccezionale suggestione: maschere e fuochi, musiche e acrobazie e tante sorprese per gli spettatori.
«Due distinti momenti di spettacoli nel centro storico per richiamare un pubblico di ogni età, sia nella mattinata che nel pomeriggio, due appuntamenti in piazza Matteotti – spiega il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo -. Dopo la rassegna del Teatro dei Ragazzi, che nell’estate ha avuto grande partecipazione e condivisione, proseguiamo con spettacoli, inerenti il periodo del Natale, nell’intento di promuovere una cultura della partecipazione, con proposte differenti per coinvolgere le persone in eventi di grande prestigio. Alle 17 la Compagnia dei Folli torna a Ferentino per festeggiare il Natale, con le acrobazie dei suoi valenti artisti trampolieri, scenografie e giochi di fuoco, proponendo sia sul palco sia in parata tante sorprese per i bambini. Un appuntamento da non perdere quello di giovedì, apertura della rassegna “Ferentino in Fiaba”, che presenterà, fino al 18 dicembre, grandi compagnie di artisti di strada, spettacoli unici e coinvolgenti. Nel prossimo appuntamento protagonista la Compagnia dei Trampolieri del Ramino, domenica 11 dicembre con “La Magia del Santo Natale”».
Nata nel 1984 nel borgo di Castel Trosino, ad Ascoli, la “Compagnia dei Folli” è una compagnia teatrale che si dedica al teatro di strada e d’immagine. Ispirandosi ai grallatores, moderni trampolisti, ai mimi e ai cantastorie, ai buffoni e ai menestrelli, i Folli raccontano storie e leggende senza tempo e senza confini con l’uso di trampoli, fuoco, danzatori ed attori sospesi. Un teatro di pura immagine, adatto ad un pubblico di ogni età e di carattere internazionale. L’uso di tecniche di nouveau cirque e le pratiche di alpinismo e speleologia applicate agli spettacoli hanno reso le performance della Compagnia sempre più affascinanti con nuove macchine scenografiche, l’uso di cavi d’acciaio e funi elastiche, palloni aerostati per le evoluzioni degli attori, spesso impegnati anche in danze aeree, su tessuti, cinghie, cerchi e trapezi. I fuochi d’artificio, inoltre, sono un elemento perfettamente integrato con le scene rappresentate. La Compagnia dei Folli ha collezionato numerose repliche dei propri spettacoli nelle piazze più belle d’Italia e d’Europa.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni