Atuttapagina.it

Risoluzione contratto Acea, vittoria per 33-16: come hanno votato i sindaci

33 a 16. C’è stata una netta spaccatura tra i sindaci della provincia di Frosinone che ieri hanno votato la proposta di risoluzione del contratto con Acea. 33 sono stati i sindaci che hanno appoggiato la risoluzione del contratto con il gestore idrico, 16 quelli che si sono detti contrari alla decisione. Ecco come hanno votato i primi cittadini:
Favorevoli alla risoluzione: Alatri, Alvito, Arnara, Boville Ernica, Casalvieri, Cassino, Castro dei Volsci, Ceccano, Cervaro, Coreno Ausonio, Fiuggi, Frosinone, Guarcino, Monte San Giovanni Campano, Paliano, Picinisco, Pico, Pofi, Pontecorvo, Ripi, Rocca d’Arce, Roccasecca, San Donato Val di Comino, San Giorgio a Liri, San Giovanni Incarico, San Vittore del Lazio, Sant’Elia Fiumerapido, Serrone, Settefrati, Sora, Strangolagalli, Torre Cajetani, Vallerotonda.
Contrari alla risoluzione: Anagni, Belmonte Castello, Ceprano, Esperia, Ferentino, Fontana Liri, Fontechiari, Fumone, Isola del Liri, Patrica, Piglio, Posta Fibreno, Sgurgola, Terelle, Veroli, Vico nel Lazio.
Assenti: Acquafondata, Acuto, Aquino, Arce, Arpino, Atina, Ausonia, Broccostella, Campoli Appennino, Casalattico, Castelliri, Castelnuovo Parano, Castrocielo, Colfelice, Colle San Magno, Collepardo, Falvaterra, Gallinaro, Morolo, Pastena, Pescosolido, Piedimonte San Germano, Pignataro Interamna, San Biagio Saracinisco, Sant’Ambrogio sul Garigliano, Sant’Andrea del Garigliano, Sant’Apollinare, Santopadre, Supino, Torrice, Trivigliano, Vallemaio, Vicalvi, Villa Latina, Villa Santa Lucia, Viticuso.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni