Atuttapagina.it

Casa circondariale di Frosinone, una delegazione di Radicali in visita ai detenuti e al personale carcerario

Domani 6 gennaio, a chiusura delle festività natalizie, l’Associazione Radicale Pier Paolo Pasolini della provincia di Frosinone, come di consueto, visiterà la Casa Circondariale di Frosinone in attuazione dell’iniziativa straordinaria promossa da anni da Marco Pannella e dal Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, che vede sempre la presenza dei radicali accanto ai detenuti e al personale carcerario in questo periodo di festa.
L’iniziativa rientra anche nell’attuazione della mozione approvata all’ultimo congresso di Rebibbia, che nel punto recita: «Affida agli iscritti la prosecuzione della battaglia storica di Marco Pannella per l’amnistia e l’indulto quale riforma obbligata per l’immediato rientro dello Stato nella legalità costituzionale italiana ed europea, premessa indispensabile per una Giustizia giusta improntata al diritto penale minimo, che sia resa in tempi equi e ragionevoli, da giudici terzi ed imparziali, equidistanti tra accusa e difesa».
«Consapevoli del fatto che le carceri rappresentano uno dei tanti tasselli della malagiustizia e dell’ingiustizia italiana, con lo spirito collaborativo di sempre per veder attuato l’articolo 27 della Costituzione, la determinata pattuglia di Radicali in generale e quelli della provincia di Frosinone in particolare cercherà di stare sempre accanto alle famiglie dei detenuti, ai detenuti ed agli operatori di giustizia, convinti sempre che la riabilitazione dei detenuti sia un processo a volte lungo, sicuramente laborioso ma necessario per il bene di tutti e per il rientro nella legalità prevista dalla nostra Costituzione», commenta Michele Latorraca, Segretario dell’Associazione Radicale Pier Paolo Pasolini della provincia di Frosinone.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni