Atuttapagina.it

Conservatorio Refice, lezione-concerto sulla scrittura per clarinetto e pianoforte dal ‘900 ad oggi

Venerdì 27 gennaio alle 17 la professoressa Antonia Sarcina terrà una lezione-concerto dal titolo “La scrittura per clarinetto e pianoforte dal ‘900 ad oggi” all’auditorium “Paris” del Conservatorio “Refice” di Frosinone. Oltre alla relatrice, saranno presenti in veste di collaboratori Vincenzo Isaia, primo clarinetto della banda musicale dell’Esercito italiano, e Francesco Del Fra, pianista. La lezione verterà sull’analisi stilistico-compositiva di alcuni lavori per clarinetto e pianoforte tra cui quelli, che saranno eseguiti per l’occasione, di Bernestein, Copland, Bucchi e Sarcina. Ingresso libero.
Antonia Sarcina ha iniziato, giovanissima, la carriera concertistica quale pianista, suonando sia in Italia che in Europa. Ha più volte registrato recital pianistici per emittenti radiofoniche della rete nazionale italiana e per emittenti private, nonché per la Radio Vaticana. Da diversi anni, ormai, si occupa della ricerca e della diffusione delle opere delle compositrici italiane ed estere. La sua produzione musicale è molto vasta e comprende musica da camera, sacra, didattica, sinfonica, bandistica, lirica, musiche di scena per il teatro classico, trascrizioni e arrangiamenti di vario genere. Alcune sue opere hanno vinto primi premi e sono state segnalate in importanti concorsi nazionali ed internazionali di composizione e sono regolarmente eseguite, sia in Italia che all’estero. Quale direttore d’orchestra ha diretto soprattutto le bande musicali militari italiane, brasiliane e del Regno Unito; è stata la prima direttore d’orchestra donna a prendere parte ai concorsi nazionali per la nomina dei maestri-direttori delle bande della Polizia, Guardia di Finanza e Marina Militare. Dal 2010 è titolare di orchestrazione e direzione per banda al “Refice” di Frosinone.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni