Atuttapagina.it

La magia del Natale a Fiuggi, il bilancio degli eventi è del tutto positivo

“Il Natale è dei bambini” è stato il filo conduttore delle innumerevoli iniziative realizzate per il Natale a Fiuggi. La città si è riempita di magia e luci: dalle vetrine addobbate dei negozi per il concorso “Natale in Vetrina” alle luminarie di luce calda realizzate dal Comune nelle zone centrali della città.
Dal centro storico la principale novità: la riapertura del Pozzo delle Vergini, divenuto per l’occasione il Palazzo del “Borgo di Babbo Natale”, ideato e realizzato dall’Associazione Culturale Il Borgo. Un progetto innovativo, patrocinato e supportato dal Comune, che ha visto sin dall’apertura l’arrivo nel Palazzo di centinaia di famiglie, che hanno visitato il palazzo di Babbo Natale e apprezzato l’atmosfera magica delle vie del Borgo, tra i mercatini di artigianato artistico e degustazione di prodotti tipici. Un progetto condiviso e creato con passione contagiosa per l’intera città.
Un programma ricco di eventi, coordinato dal Comune con la collaborazione e l’impegno di tante realtà sociali attive nel territorio: dalla prima rassegna degli oltre 30 presepi lungo le vie della città, organizzata dal Centro interparrocchiale per l’evangelizzazione, alle iniziative di animazione itinerante ed il tour in trenino a Fiuggi Fonte, in collaborazione con ComFiuggi; dai tanti appuntamenti musicali, tra cui il concerto di Capodanno della Cantoria dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ai tanti spettacoli teatrali che hanno registrato il tutto esaurito nel Teatro Comunale di Fiuggi, come l’ormai tradizionale appuntamento del laboratorio teatrale del Consiglio dei Giovani con “Il Libro della Giungla”; dal consueto brindisi di fine anno in piazza Spada con i Compl8, alle giornate di gioco con animazione e laboratori, realizzati in piazza, con le due novità di Farmacia Splash e l’angolo di decori in pasta zucchero di Simona; dalla grande partecipazione alle scorribande di Natale con la Banda Musicale Città di Fiuggi, che ha coinvolto con esibizioni e coreografie divertenti oltre 600 bambini di Fiuggi in costume natalizio, alla tradizionale Supertombolata e distribuzione di calze e dolciumi per la Festa della Befana; dall’innovativo albero di Natale realizzato con materiale da riciclo premiato al TG2, al presepe meccanico dell’Associazione Il Ciociaro.
«Un ringraziamento ai tanti sponsor per le calze e i tanti dolci, carbone e caramelle: Acqua e Terme di Fiuggi Spa, Banca Centro Lazio di Fiuggi, supermercato Brió, Sisa Fiuggi, Alimentari Terrinoni, lo staff di Eurospin e la Coop di Fiuggi – dichiara l’assessore al Turismo, Cultura e Politiche Giovanili, Elisa Costantini -. Ringrazio tutti i volontari che in queste settimane di festa si sono dati da fare per realizzare i tanti e tanti appuntamenti nelle piazze, a Teatro e nel Borgo. Sono convinta che questa città, fatta di forze ed energie positive, sappia dare prova di sé non solo a Natale, ma ogni qual volta nel confronto fa prevalere quel senso di comunità nel quale trova fondamento. Costruire insieme, per quanto difficile, è sempre il modo giusto per ottenere buoni risultati, in una comunità che può e deve fare tanto».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni