Atuttapagina.it

Liceo e Itis di Pontecorvo senza riscaldamenti, studenti ricevuti dal sindaco Rotondo

Impianto di riscaldamento ko nelle scuole superiori di Pontecorvo, ieri mattina gli studenti del Liceo e dell’Itis non sono entrati in classe perché i termosifoni erano spenti. Una folta delegazione di studenti è stata ricevuta in Comune dal sindaco Anselmo Rotondo e dall’assessore alla Pubblica istruzione Armando Satini.
«La problematica – hanno spiegato Rotondo e Satini – è stata subito sottoposta all’attenzione del delegato alle scuole della Provincia di Frosinone Gianluca Quadrini, che ringraziamo, e al geometra responsabile della manutenzione, che hanno inviato i tecnici sul posto. Le problematiche rappresentante sono due: all’Itis è andata in tilt una parte dell’impianto per il troppo gelo, al Liceo, invece, è andato in tilt un bruciatore che ha causato problemi alla linea elettrica e la caldaia non è partita. Si sta lavorando e a completamento degli interventi verrà certificata la regolarità del funzionamento».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni