Atuttapagina.it

Lo stemma del Frosinone, perché non tornare alle origini?

I tifosi del Frosinone sono affezionati di più allo stemma attuale della società o a qualcuno di quelli del passato (prima foto in basso)? Se venisse posta questa domanda, la maggioranza dei sostenitori giallazzurri risponderebbe che ama di più i loghi delle stagioni passate. Anzi, ce n’è uno in particolare che è rimasto nel cuore dei tifosi più nostalgici (foto in alto): è quello utilizzato fino al 1999 con lo scudo metà giallo e metà azzurro, la scritta “FROSINONE” in alto e il Leone molto più somigliante a quello dello stemma del Comune di Frosinone. Anche la pagina Facebook La voce del “Matusa” qualche settimana fa ha sondato il terreno lanciando la proposta di rivisitazione dello stemma utilizzato fino a 18 anni fa.
Il logo attuale della società giallazzurra, utilizzato a partire dal 2006 e in seguito leggermente modificato, è troppo somigliante a quello del Brescia (seconda foto in basso). Logo che nel frattempo la società lombarda ha cambiato. Molti tifosi giallazzurri, allora, chiedono di tornare alle origini riappropriandosi della propria tradizione: lo stemma del Frosinone degli anni ’90, se rispolverato, metterebbe d’accordo moltissimi tifosi.
Il presidente Stirpe sta cercando di dare alla società un rinnovato profilo anche per quanto riguarda il marketing e il merchandising e un’operazione di restyling del logo del Frosinone darebbe un nuovo impulso alle attività extracalcistiche del club. Insomma, un ritorno al passato per proiettarsi con decisione nel futuro. (Gabriele Margani)


Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni