Atuttapagina.it

Porte aperte all’Alberghiero di Veroli, sabato la scuola si presenta

Sabato 21 gennaio, dalle 15 alle 18, Open day presso l’Istituto Alberghiero di Veroli, sede distaccata dell’Alberghiero di Sora.
È questa, infatti, la data fissata per il primo “Open Day” dell’Istituto, che apre le porte delle sue aule e dei suoi laboratori ai giovani delle scuole medie e ai loro genitori. Sin dal primo pomeriggio docenti e alunni saranno pronti ad accogliere chi volesse curiosare nel mondo scolastico, nelle sue specificità e nelle sue mille ricchezze.
L’Istituto aprirà la sua sede presso il Liceo Giovanni Sulpicio di Veroli e i laboratori presso l’Hotel Relais Filonardi di Veroli.
I ragazzi e i genitori potranno confrontarsi con quelli che sono la realtà e il funzionamento di una scuola superiore. Molteplici le attività previste durante il pomeriggio, nel corso del quale tutti i locali dedicati alla didattica saranno visitabili.
La sosta più golosa sarà quella dai ragazzi dell’Istituto, i quali daranno dimostrazione di quel che stanno imparando, così che sia possibile vedere in pratica le attività di ciascuno. Insomma, una giornata piena di attività, alla quale tutti sono invitati a partecipare.
Nella stessa giornata di sabato 21 gennaio, dalle 15 alle 18, avrà luogo il secondo Open day del Liceo Giovanni Sulpicio di Veroli con la presentazione dei tre indirizzi: Linguistico, Scientifico e Scienze umane.
«Gli alunni ed i genitori sono invitati a partecipare – afferma il sindaco di Veroli Simone Cretaro – per visitare la scuola e prendere visione dell’ampia e qualitativamente valida offerta formativa che il territorio comunale di Veroli riesce a dare non solo ai giovani locali, ma anche a quelli dei centri limitrofi. Il liceo Giovanni Sulpicio, con la sua consolidata tradizione dello scientifico e gli indirizzi linguistico e delle scienze umane, e la sede distaccata dell’alberghiero, con la disponibilità dell’albergo Filonardi, sono un pacchetto di offerta formativa di cui siamo davvero fieri ed orgogliosi. L’occasione è quella di ringraziare i dirigenti Cuccurullo e Valeri e tutto il corpo docente per l’impegno che mettono in campo al fine di offrire percorsi formativi adeguati alle aspettative delle giovani generazioni».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni