Atuttapagina.it

Termosifoni spenti, il sindaco chiude la scuola superiore Iss di Pontecorvo e informa Prefetto e carabinieri

Termosifoni spenti, il sindaco di Pontecorvo chiude la scuola superiore sede centrale Iss e informa Prefetto e carabinieri.
«Ho appena firmato un’ordinanza di chiusura della scuola perché mancano i riscaldamenti. C’era stato detto che il problema si sarebbe risolto in poco tempo, ma stamattina i ragazzi avrebbero dovuto svolgere le lezioni al freddo. Siamo, come già detto ieri nel corso dell’incontro con una rappresentanza della scuola, sulla quale ha competenza la Provincia, accanto ai ragazzi, alle famiglie e al mondo della scuola. Di quanto sta avvenendo a Pontecorvo è stato avvisato anche il Prefetto e la locale stazione dei carabinieri». Lo comunica il sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni