Atuttapagina.it

Un Daspo per la partita Frosinone-Ascoli del 13 novembre, sanzionato un tifoso bianconero per lancio di un fumogeno

I fatti risalgono allo scorso 13 novembre quando, in occasione della partita Frosinone – Ascoli, un tifoso ospite ha acceso e lanciato un fumogeno nello spazio sottostante gli spalti del settore Curva Sud.
L’episodio è stato immortalato dal sistema di videosorveglianza interno allo stadio Matusa, le cui immagini sono state riversate in sala Gos.
Qui gli operatori della Polizia Scientifica, con la collaborazione del personale della ditta che gestisce il sistema, sono riusciti ad individuare il responsabile.
I successivi accertamenti svolti hanno consentito agli uomini della Polizia di identificarlo. Per lui è scattato il provvedimento di Daspo per un anno.

Fonte: Questura di Frosinone

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni