Atuttapagina.it

Botte da orbi per una lite condominiale, due padri con le rispettive figlie denunciati a Cassino

Nella mattinata di ieri sulla linea di emergenza 113 del Commissariato di Cassino è arrivata la segnalazione di una rissa in strada.
La nota è stata diramata alle Volanti, che sono giunte sul posto e hanno ricostruito quanto accaduto.
Per futili motivi riguardanti il condominio, due famiglie sono state coinvolte in una rissa: parole pesanti e pugni al volto tra due padri e due figlie. Tutti e quattro presentavano evidenti segni di colluttazione.
Identificati i facinorosi, sono tutti residenti a Cassino: i due uomini hanno rispettivamente 55 e 68 anni, mentre le loro figlie 29 e 42. È scattata la denuncia per i quattro con l’accusa di rissa aggravata.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni