Atuttapagina.it

Frosinone-Verona, quel gol al 92′ di Fialdini che regalò la vittoria al Leone

Due soli precedenti al Matusa tra il Frosinone e il Verona. I giallazzurri ciociari e i gialloblu scaligeri non hanno avuto molte occasioni per sfidarsi: l’ultima è stata nel passato torneo di Serie A, mentre la prima volta è coincisa con lo storico campionato del Leone in Serie B nella stagione 2006-07. E proprio di questa partita vogliamo parlare.
È il 19 dicembre 2006, il Frosinone si sta ben comportando in un campionato indimenticabile, con la Juventus retrocessa dalla Serie A dopo l’inchiesta di Calciopoli e il Napoli e il Genoa a dare qualità e blasone al torneo. Al Matusa arriva il Verona allenato da Ficcadenti. La squadra di Iaconi appare ben disposta in campo e al 40′ trova il vantaggio con Margiotta. Dopo il riposo i gialloblu veneti appaiono più intraprendenti e intorno al quarto d’ora della ripresa trovano il pari grazie a una sfortunata autorete di Pagani. Passano i minuti e il Frosinone riprende a fare la partita, alla ricerca del nuovo vantaggio. Ma il risultato non si sblocca e l’incontro sembra avviato verso l’1-1. Al 92′, però, ecco spuntare il funambolo giallazzurro: Jimmy “Jimbo” Fialdini. È sua la rete che regala tre importantissimi punti al Frosinone, che si avvia così a chiudere un 2006 straordinario.
Sono passati più di dieci anni da allora. Fialdini, che adesso ha quarantuno anni, ha lasciato il calcio giocato e sabato toccherà magari a qualcuno dei suoi eredi mettere la firma su questo Frosinone – Verona. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni