Atuttapagina.it

Sorpresa in un negozio della parte bassa di Frosinone, 32enne rumena denunciata per furto

Una giovane dipendente di un’attività commerciale della zona bassa del capoluogo ha segnalato, sulla linea di emergenza 113 della Questura, di aver riconosciuto, tra i clienti presenti nel negozio, la donna che qualche giorno prima si era resa responsabile di un furto nello stesso punto vendita.
La presunta ladra, avendo avuto il sentore di essere stata scoperta, ha tentato di fuggire, ma è stata immediatamente intercettata e bloccata dagli agenti della Squadra Volante, giunti sul posto in seguito alla nota diramata dalla Sala Operativa.
La donna è stata identificata: si tratta di una rumena di 32 anni residente nella Capitale, con precedenti di polizia per furto.
Le immagini del sistema di videosorveglianza del negozio, visionate dai poliziotti, hanno incastrato la 32enne: è lei l’autrice del furto avvenuto qualche giorno prima. È così scattata la denuncia.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni