Atuttapagina.it

Frosinone-Cittadella, Daniel Ciofani ci sarà: accantonato il piano B con l’attacco inedito Dionisi-Kragl

Il piano B non sembra necessario. Marino chiederà a Daniel Ciofani di esserci questa sera e il Re Leone risponderà «presente» al suo allenatore. Le condizioni dell’attaccante non sono delle migliori per via della febbre, però la presenza in campo di Daniel è troppo importante considerato che manca il suo sostituto naturale: Mokulu. E allora Ciofani, sia pur non al meglio, scenderà in campo contro il Cittadella.
Non ci sarà bisogno, dunque, di vedere nel Frosinone un attacco del tutto inusuale con Dionisi e Kragl, con il tedesco che sarebbe stato preferito a Sammarco e Soddimo come seconda punta. La carta Volpe, invece, è stata scartata dallo stesso Marino già in partenza. «Non è pronto per questo genere di partite», ha spiegato ieri l’allenatore a proposito del giovane centravanti.
Con il recupero di Ciofani, non ci sarà spazio dal primo minuto per Gori: Kragl, infatti, agirà sulla trequarti, con la coppia di mediani composta da Sammarco e Maiello.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni