Atuttapagina.it

Frosinone, domenica l’inaugurazione della nuova sede di Polizia locale e Protezione civile

Domenica 2 aprile, alle 11, il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani inaugurerà la nuova sede della Polizia Locale e della Protezione Civile, in piazzale Europa (Palazzo Forum), alla presenza del Prefetto e delle più alte cariche politiche, civili e militari del territorio. Gli uffici dei due settori dell’ente municipale saranno ospitati nell’area di titolarità del Comune di Frosinone e potranno disporre di ausili urbanistici e supporti completamente rinnovati e, soprattutto, in piena sicurezza. I lavori di realizzazione degli spazi sono stati posti a carico di un operatore privato, al quale è stata concessa in uso la piazza coperta per eventi e manifestazioni di interesse collettivo.
«Con l’inaugurazione degli uffici della Polizia Locale e della Protezione Civile – ha affermato Ottaviani – si aggiunge un altro tassello al quadro di interventi previsti dall’amministrazione per la riqualificazione del quartiere Selva Piana. Qui da gennaio si è trasferito il mercato settimanale che, per dimensioni e importanza, è uno dei più grandi dell’Italia centrale. Qui ogni giovedì l’amministrazione ha previsto una postazione di pronto intervento sanitario, con un’ambulanza della Croce Rossa Italiana con personale specializzato e dotata, tra l’altro, di un defibrillatore. Sempre nell’area del Forum, baricentrica rispetto al resto della città, i frequentatori del mercato, da gennaio, possono finalmente usufruire di servizi igienici decorosi. I quartieri, se vissuti dal punto di vista della socialità, dell’aggregazione, dello scambio commerciale, della collettività, raggiungono piena integrazione nel tessuto urbano. In particolare, nel quartiere di Selva Piana ciò sta avvenendo grazie alla presenza del mercato, a cui si affiancheranno, da domenica, gli uffici della Polizia Locale, con gli uomini diretti dal comandante Donato Mauro, e della Protezione Civile, il cui responsabile è Ruggero Marazzi, con l’insediamento di oltre 100 operatori pubblici o incaricati di pubblico servizio, con evidenti ricadute positive per l’economia e la sicurezza dell’intero quartiere Selva Piana».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni