Atuttapagina.it

Incredibile errore arbitrale, il Frosinone è depredato di un rigore enorme: il Bari vince 1-0

Questa volta l’intera cronaca della partita non vogliamo raccontarla. Non ha alcun senso soffermarsi sul gol di Furlan al quarto d’ora della ripresa o sulle occasioni non create dal Frosinone, quando alla fine del primo tempo si è verificato un clamoroso episodio che ha condizionato la gara e, di conseguenza, il risultato. Il terzino sinistro del Bari Daprelà ha letteralmente stoppato con la mano destra il pallone che stava ricadendo nella propria area. Nel gesto del giocatore biancorosso non c’è stata alcuna involontarietà: la mano che andava in direzione del pallone non lascia dubbi. Il Leone è stato depredato di un calcio di rigore, con il risultato in quel momento fermo sullo 0-0. Poi il Bari ha vinto con il risultato di 1-0, ma quella mancata assegnazione del penalty è ingiustificabile per l’arbitro La Penna. In classifica il Frosinone ha perso il primo posto a favore della Spal, in attesa della partita del Verona: chi si assumerà la responsabilità di risarcire il Leone se la promozione dovesse essere decisa per uno o due punti? (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni