Atuttapagina.it

L’attore Luca Ward: “Chi ha festeggiato la morte di Emanuele è un infame come il branco che lo ha ucciso”

La sua pagina Facebook è tra le più attive e seguite dagli utenti. Post mai banali quelli di Luca Ward, attore e doppiatore che spesso condivide le sue riflessioni sui social network. L’ultima, di questa mattina, è dedicata ad Emanuele Morganti. Ward ha scritto: «La storia del ragazzo di Frosinone massacrato dal branco è di una gravità e tristezza infinita. Sul web, alcuni hanno addirittura festeggiato la sua morte in quanto fosse un pescatore e cacciatore. Gente così non è meno pericolosa ed infame di quel branco».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni