Atuttapagina.it

Omicidio di Emanuele Morganti, i due fermati sono stati rintracciati a Roma

Sono due le persone fermate nella notte dai carabinieri della compagnia di Alatri per l’omicidio di Emanuele Morganti, il ragazzo 20enne picchiato fuori da un locale e morto dopo due giorni di agonia. Secondo quanto si è appreso, i due sono stati rintracciati a Roma e sottoposti a fermo di indiziato di delitto. Proseguono le indagini per individuare gli altri componenti del branco. Sono nove gli indagati. Sarebbero in corso accertamenti anche su una presunta aggressione ai danni di alcuni sospettati.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni