Atuttapagina.it

26 tiri totali del Frosinone, 11 nello specchio, un solo gol: il pari di Ascoli si spiega così

I numeri sono tutti a favore del Frosinone. Le statistiche segnalate da Panini Digital non lasciano spazio a dubbi: ai punti, per usare un’espressione pugilistica, il Leone avrebbe vinto senza storie. Ma il calcio non è la boxe e contano solo i gol: il Frosinone ne ha segnato uno, l’Ascoli altrettanto e alla fine la partita è finita in pareggio.
Eppure i giallazzurri hanno calciato addirittura 26 volte verso la porta avversaria, centrando lo specchio in 11 occasioni. L’Ascoli, invece, ha tirato 9 volte, 4 delle quali nello specchio della porta giallazzurra. Il Frosinone avrebbe dovuto concretizzare meglio le palle gol avute: è mancato il cinismo sotto porta oppure si è trattato più banalmente di imprecisione. In un caso o nell’altro, bisogna migliorare in fretta sotto questo aspetto.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni