Atuttapagina.it

Frosinone, denunciata la 34enne che ha procurato il falso allarme bomba nel grattacielo Edera

Sono andate a buon fine le indagini per risalire all’autore della telefonata che nel pomeriggio di oggi ha segnalato la presenza di una bomba all’interno del grattacielo Edera, a Frosinone.
Gli operatori di polizia hanno identificato l’intestatario del numero chiamante: si tratta di una 34enne di Frosinone che già in altre occasioni aveva effettuato telefonate dello stesso tenore.
La donna è stata rintracciata dal personale della Squadra Mobile nella zona di via Armando Fabi e denunciata in stato di libertà per procurato allarme.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni