Atuttapagina.it

Frosinone, fermato un albanese sul quale pendeva il provvedimento dell’espulsione dall’Italia

Nella mattinata di oggi il capoluogo ciociaro è stato interessato da un’attività straordinaria di controllo del territorio con la Squadra Volante della Questura e le unità operative del Reparto Prevenzione Crimine Lazio.
Gli uomini in divisa hanno attenzionato in modo particolare le zone interessate dal mercato settimanale, per garantire maggiore sicurezza ai cittadini contro eventuali borseggiatori e per contrastare il fenomeno dei venditori irregolari.
Controlli, questi, che si sono estesi nelle aree adibite a parcheggi in prossimità dei centri commerciali, con la finalità di osteggiare i posteggiatori abusivi.
Nel corso dell’attività è stato fermato ed identificato un albanese di 22 anni, colpito dalla misura di sicurezza dell’espulsione dal territorio nazionale, per il quale si è proceduto a dare esecuzione al provvedimento.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni