Atuttapagina.it

Le difficoltà incontrate da Verona, Carpi e le altre favorite: il Frosinone deve approfittarne come due anni fa

Se il Frosinone dopo tre 1-1 di fila si trova ancora ad avere un vantaggio di tre punti sulla zona play-off, è anche “merito” dei risultati discontinui delle avversarie. Il Verona, in particolare, sta rendendo ben al di sotto rispetto alle aspettative ed è ormai da tempo alle prese con gli equivoci tattici e tecnici generati da un allenatore che sta mostrando tutta la sua inesperienza. Conquistare la promozione in Serie A non è un dovere per il Frosinone, sia chiaro, ma è innegabile che sarebbe un vero peccato lasciarsi sfuggire il salto di categoria in una stagione che somiglia tantissimo a quella di due anni fa.
Allora fallirono l’aggancio ai primi due posti della classifica finale le tre favorite per la vittoria del campionato (Bologna, Bari e Catania); quest’anno, come detto, il Verona annaspa, il Carpi è addirittura quasi fuori dalla corsa per i play-off e pure il Perugia e il Bari non sono mai stati davvero in lotta per la promozione diretta. Per queste ragioni bisogna sfruttare questa ottima occasione per tornare in A. Il Leone ha la possibilità di approfittare del fallimento delle principali avversarie, la chance è davvero ghiotta. (Gabriele Margani)

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni